Seleziona una pagina

Questa frase è una scemenza (caxxata)!

Scrivo questo breve articolo perché
mi è capitato di fare gli auguri ad un mio caro conoscente
che lavora nel WEB,
senza essere certo di quali siano le sue specifiche competenze.

Nel profilo FB, vedo un link di un sito:
lo apro e trovo un sito a dir poco minimale.

Un WordPress senzatemplate, senza logo;
una pagina per i contatti aggiunta oltre alla Home,
in cui si propone come programmatore freelance per lavori in
WorldPress, Vtiger, MSAccess Visual Basic, Prestashop, ecc.

Provo ad aprire uno di queste opzioni e mi viene fuori
“PAGINA IN COSTRUZIONE”!

Ora, io non sono un mago del web ed anch’io
preferisco lavorare sui progetti dei clienti che non sui miei,
però, non posso avere un biglietto da visita così scarno.

Fortunatamente non si propone come specializzato in SEO,
altrimenti eravamo al suicidio totale.

Al giorno d’oggi
NON PUOI ESPORRE LA MERCE PEGGIORE IN VETRINA!

Concordo con Vignolo e con Cannelli
quando sostengono che sono più importanti i contenuti
che non gli effetti speciali.

Però, se sei un professionista come questo mio amico che
gira il mondo a fare lavori, più all’estero che in Italia,
quindi tanto pirla non è,
non mi puoi presentare il tuo sito in quelle condizioni.

La famosa frase che fa:
“il calzolaio gira SEMPRE con le scarpe rotte”
è la più assoluta caxxata che si possa sostenere!

La coerenza (il fare ciò che si sostiene di fare),
per quanto mi riguarda,
è il punto ZERO nella vita di una persona!

Penso che ne abbiamo abbastanza le scatole piene di
ecclesiastici pedofili, politici mafiosi, consulenti truffatori, ecc …
La lista potrebbe essere infinita.

Se sei d’accordo anche tu con questo concetto di base,
rendi utile ed accettabile per il cliente la tua presentazione.

Se non sei capace da solo,
chiedici un aiuto 🙂

Buona settimana
A presto
Manu.

Commenti

commenti

Commenti

commenti

Share This